Il Grande Muro

Premessa: una specialità di Action Aid è l’accountability: una revisione contabile, per così dire, delle spese di enti pubblici. Per esempio quelle per ricostruire L’Aquila. Somiglia alla rendicontazione pretesa dalle Ong internazionali, che hanno lo stesso obbligo di trasparenza, ed è un lavoro che normalmente spetta a organi come la Corte dei Conti o alla… Continua a leggere Il Grande Muro

Discriminazioni rimediabili e non

In Svizzera, gli immigranti possono chiedere la cittadinanza nel comune di residenza quando hanno i requisiti di “integrazione“. Dal 1970 al 2003, in 46 comuni gli elettori ricevevano informazioni sui richiedenti integrati, e ne accoglievano o meno la richiesta con un referendum. Jains Heinmueller et al. di Stanford e dell’ETH hanno ottenuto le informazioni municipali… Continua a leggere Discriminazioni rimediabili e non

In alternativa al "piano Tafazzi"

L’Economist ha un briefing “Crossing continents” con un sacco di dati aggiornati sull’immigrazione, con interventi di emigrati e di rifugiati e, come filo conduttore La società aperta e i suoi nemici  di Karl Popper. Che andrebbe letto prima, o almeno il sunto di Wikipedia. Così si capisce meglio anche l’editoriale “A way forward on immigration”, un piano in tre… Continua a leggere In alternativa al "piano Tafazzi"

Only in America?

Chissà se ci sono ricerche analoghe fatte in Italia. Nel Journal of Ethnicity and Criminal Justice, Robert Adelman et al. scrivono: Although classical criminological and neoclassical economic theories would predict immigration to increase crime, most empirical research shows quite the opposite. We investigate the immigration-crime relationship among metropolitan areas over a 40 year period from… Continua a leggere Only in America?