Ottimismi prematuri

Se un vecchio farmaco fuori brevetto come la clorochina, o un suo derivato, fosse stato efficace contro il covid-19 avremmo festeggiato in molti. Purtroppo l’ISS aveva rifiutato di finanziare esperimenti in vitro e sui macachi che Andrea Savarino chiedeva dai tempi della Sars. I risultati escono oggi in due paper complementari su Nature. Confermano, troppo tardi,… Continua a leggere Ottimismi prematuri

Un po' di serietà, tra parentesi

Il governatore della Lombardia indossa la mascherina per una video-conferenza, come se temesse di contagiare un computer con il coronavirus, e quello della Sicilia vuol rinchiudere 194 sopravvissuti a un naufragio sulla Sea Watch nonostante l’esperienza della Diamond Princess. (A proposito, è uscita la seconda parte del rapporto di Action Aid e Open Polis sulla disumanità… Continua a leggere Un po' di serietà, tra parentesi

Il mio era un bug

Per una settimana o quasi il blog Oca sapiens si sottraeva alle cure dell’oca tout court, la quale stava benone – grazie della domanda orecchietto, Dora e conoscenti che sospettavano un virus… No, era un bug. Questa sera è venuto l’esperto del pc che si chiama Gelmino (il pc) e ha scoperto che al “cookie … Continua a leggere Il mio era un bug

Bravi, all'estero

Domani l’OMS riunisce gli esperti di coronavirus di tutto il mondo per decidere le ricerche prioritarie su vaccini e farmaci, nel frattempo sono iniziati molti esperimenti clinici. “Correte, non camminate” è il titolo di una rassegna dell’Economist sui vaccini e in parte sui farmaci, ma si conclude come quella intitolata “Non correte” uscita una settimana… Continua a leggere Bravi, all'estero

Altre domande

Ogni tanto segnalo ricerche su farmaci dai costi minimi e dai brevetti scaduti che vengono “riposizionati” (repurposed) nella cura di malattie diverse da quelle previste ai tempi del brevetto. Quindici anni fa Andrea Savarino dell’ISS aveva teorizzato un’efficacia contro l’AIDS di un vecchio farmaco contro la malaria: la clorochina – e quindi dell’idrossiclorochina e altri derivati. Poi… Continua a leggere Altre domande

Riposizionamenti

Nel gruppo Ipazia 2.0 alla Libreria delle donne, c’è la biostatistica Sara Gandini – una delle 100 esperte di riferimento per i media. Di recente si è appassionata alla vitamina D, un po’ troppo trascurata, dice, non solo perché non è brevettabile, ma perché nelle terapie oncologiche, i suoi effetti sono complicati da isolare. Isolarli è la… Continua a leggere Riposizionamenti