Interviste incaute

La prima è di Mark Carney altrettanto famoso nel mondo di Mario Draghi nella UE, ma ambientalista. Governatore prima della Banca del Canada e poi della Banca d’Inghilterra, da inviato speciale dell’Onu e della Gran Bretagna per “Climate Action and Finance”, si occupa di gestione e riduzione dei rischi climatici. Da agosto è anche vice-presidente di Brookfield… Continua a leggere Interviste incaute

A bordo dell'Enterprise

Il 15 maggio, Trump ha spiegato così la sua Operazione Warp Speed: “Significa grande, significa veloce,” ha detto il Potus. “Una massiccia impresa scientifica, industriale e logistica, mai vista nel nostro paese dai tempi del progetto Manhattan”. Un’accelerazione raggiunta soltanto dalle astronavi più potenti della galassia produrrà entro dicembre – o gennaio – centinaia di milioni,… Continua a leggere A bordo dell'Enterprise

Le elite economiche

I quotidiani, che ho visto, considerano una svolta la lettera di Larry Fink, il presidente dei fondi di investimento Black Rock, i rischi climatici ai cinque primi posti nella classifica del World Economic Forum (WEF) e altri segnali provenienti dalle “elite economiche”. La svolta mi piacerebbe, ma temo che sia più facile invertire la rotta di… Continua a leggere Le elite economiche

Aritmetica da Battaglia

Sul blog solito ospitarlo, Franco “Heartland” Battaglia inaugura il 2020 con un pistolotto bilancio del pacchetto per il clima e l’energia della UE che doveva ridurre del 20% le emissioni di gas serra e aumentare del 20% il consumo di energie rinnovabili e l’efficienza energetica “entro il 2020”. “Doveva” perché a suo avviso il 2020 è finito… Continua a leggere Aritmetica da Battaglia