La borsa. La vita? Pfft…

Senza aggiungere le parolacce che ho in mente da ieri, lascio dire ad Anna Rita Merlo del manifesto com’è andata all’Organizzazione mondiale del commercio (WTO) la riunione sui brevetti dei vaccini anti-covid: Ma al Wto persiste il no di un gruppo di paesi – i più industrializzati, Usa, Ue, Gran Bretagna, Svizzera, Giappone, Australia, Canada,… Continua a leggere La borsa. La vita? Pfft…

Gli affari della pandemia

Jami-Lee Ross dev’essere uno dei peggiori politici neozelandesi: anti-vax, anti-scienza in generale, complottista, molestatore e impegolato in truffe e imbrogli di ogni tipo. In novembre, il partito “nazionalista” che aveva fondato ha ottenuto lo 0,9% dei voti. Per rifarsi della sconfitta, ha fondato uno spaccio di ciarlatanerie (h/t Smut Clyde). La ditta intende vendere un… Continua a leggere Gli affari della pandemia

Recovery plans

Per il Global Carbon Budget e per Nature Climate Change in open access, Corinne Le Quéré, Glen Peters e altre celebrità hanno calcolato le emissioni di CO2 da combustibili fossili di 200 paesi tra il 2016 e il 2019. L’anno scorso sono calate di circa 7%, soprattutto nel settore dei trasporti, più di quanto stimato dall’IEA… Continua a leggere Recovery plans

Il mondo di traverso

A proposito del nazionalismo vaccinale e dei busillis locali, questa mattina a radiopop un Romano Prodi un tantino abbacchiato provava “nostalgia di un’Onu potente”. Che coordinasse la produzione e la distribuzione dei vaccini – il compito di Covax nel caso dei paesi a basso e medio reddito – nel rispetto delle regole sottoscritte. “E’ un… Continua a leggere Il mondo di traverso

Serie perplessità – O's digest

Antonello Pasini di La scienza al voto e altri ricercatori hanno scritto una lettera aperta nella quale invitano i politici a collaborare anche con gli scienziati del clima e dell’ambiente, ricordando che in alcuni ambiti scientifici si sono sollevate serie perplessità sull’attuale bozza del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, un piano che nella sua forma attuale “potrebbe perfino essere… Continua a leggere Serie perplessità – O's digest

Per Dragan Petrovic

Il covid s’è portato via Dragan Petrovic, il corrispondente da Belgrado dell’Ansa, e di radiopop per quasi 25 anni. La sua voce era inconfondibile come la sua visione del mondo, la “comune umanità” – quella dei migranti bloccati sulla via balcanica, di recente – che invitava a condividere per uscire dalle dicotomie ideologiche. Se volete… Continua a leggere Per Dragan Petrovic

Versione 2.0

In un lunghissimo articolo suddiviso in 5 capitoli, “Welfare in the 21st century: Increasing development, reducing inequality, the impact of climate change, and the cost of climate policies“, Bjorn Lomborg aggiorna le tesi dell’Ambientalista scettico, il suo libro del 2001. Pochi estratti. Gli interventi per contenere l’aumento della temperatura tra 1,5 e 2° C a… Continua a leggere Versione 2.0

Lo "scenario peggiore"

Da anni, politologi ed economisti “mercanti di dubbio” protestano perché fra gli scenari di concentrazione atmosferica delle emissioni di gas serra (RCP), i modelli climatici usano anche l’RCP 8.5. Detto business as usual, non prevede una transizione all’energia pulita in grado di appiattire la curva (emissioni nette: 0) entro il 2050. E’ uno scenario irrealistico,… Continua a leggere Lo "scenario peggiore"

Conferme

Ieri l’Istat ha pubblicato i “Primi risultati dell’indagine di sieroprevalenza sul SARS-CoV-2“. Per ora è andata come in Spagna: nessun effetto gregge. Avvertenza (le altre nella Nota metodologica) I risultati qui presentati sono provvisori e sono relativi a 64.660 persone che hanno effettuato il prelievo e il cui esito è pervenuto entro il 27 luglio.… Continua a leggere Conferme

Correlazione e causalità

I “data journalists” dell’Economist hanno inventato il Big Mac Index e altre misure dell’economia locale e globale basate sui consumi di generi alimentari. Oggi la loro Tabella quotidiana, che poi sono due, è intitolata:  “I politici sovrappeso sono meno affidabili? Nell’ex Unione sovietica i governi obesi sono visti come più corrotti”. Nella prima tabella: Più… Continua a leggere Correlazione e causalità