Serie perplessità – O's digest

Antonello Pasini di La scienza al voto e altri ricercatori hanno scritto una lettera aperta nella quale invitano i politici a collaborare anche con gli scienziati del clima e dell’ambiente, ricordando che in alcuni ambiti scientifici si sono sollevate serie perplessità sull’attuale bozza del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, un piano che nella sua forma attuale “potrebbe perfino essere… Continua a leggere Serie perplessità – O's digest

C'è scritto "Taiwan*"

Lo ha scritto una donna, guarda caso. All’unanimità di chi ne ha bisogno, i dati più affidabili e aggiornati sulla progressione della Covid-19 si trovano sul sito della Johns Hopkins. Così tutti possono sapere che a Taiwan da gennaio a oggi ci sono stati 376 contagi, 6 decessi, 57 guarigioni e che la curva sta declinando… Continua a leggere C'è scritto "Taiwan*"

L'anello mancante

Lungi da me insistere sull’idea One world-one health-salute circolare e altri meriti di Ilaria Capua, tifosa io quando mai? Però ci tengo a far un esempio di quello che succede quando la catena di trasmissione del sapere sanitario s’interrompe. Forse sapete già che nemmeno adesso, nelle interviste a George Gao, il capo dei Centres for Disease… Continua a leggere L'anello mancante

Emergenze croniche

Su Nature esce un nuovo reportage della bravissima Amy Maxmen sull’epidemia di Ebola in R.D. Congo dove continuano ad aumentare le vittime del virus e degli attacchi contro la popolazione e contro il personale sanitario. Quest’ultimo è coordinato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità il cui direttore generale è etiope, è quasi interamente africano – della RDC, Guinea, Senegal… Continua a leggere Emergenze croniche

"Un buon affare"

Nel giugno 2017, la Banca Mondiale lanciava “le prime obbligazioni mai emesse per un finanziamento di $500 milioni destinato a emergenze pandemiche”. Decisa un anno prima dai ministri delle finanze e dai governatori delle banche centrali al G7, la “Pandemic Emergency Facility” (PEF) doveva evitare che i fondi arrivassero troppo tardi, com’era successo per l’epidemia… Continua a leggere "Un buon affare"

Drenare la palude

Lavoro ingrato. Complimenti a quelli di Valigia blu che indossati stivali di gomma e maschera anti-gas hanno scritto l’unico articolo da leggere, secondo me, per chi vuole informarsi sulla ragazzina olandese che si è lasciata morire e sulle falsità riportate o inventate dai principali media italiani, incitando i propri consumatori, “esperti” e opinionisti a indignarsi. Mi… Continua a leggere Drenare la palude

"Anomalie statistiche"

Ancora statistiche e valori p? Eh già, sembro proprio rimbambita ma un articolo del Guardian – h/t Leonid Schneider – potrebbe dimostrare che non lo sono ancora. Dal 2016 l’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomandava “fortemente” di far respirare aria con l’80% di ossigeno ai pazienti intubati durante o dopo un intervento chirurgico perché una serie di esperimenti… Continua a leggere "Anomalie statistiche"

Ebola ai tempi di Trump

Oggi è iniziata l’assemblea dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) che deve anche approvare i “programmi d’emergenza“, compreso quello per contenere l’epidemia nella Rep. Dem. del Congo. Dal Washington Post di venerdì WHO officials estimate that outbreak-control efforts will cost USD 26 million over the next 3 months. So far, the WHO has received commitments for about… Continua a leggere Ebola ai tempi di Trump

Brutta aria

L’Organizzazione mondiale della sanità ha pubblicato le stime per il 2016 sulle vittime dell’aria inquinata in 108 paesi. Dal com. stampa: WHO estimates that around 90% of people worldwide breathe polluted air. Over the past 6 years, ambient air pollution levels have remained high and approximatively stable, with declining concentrations in some part of Europe… Continua a leggere Brutta aria

Mugabe ambasciatore dell'OMS? Come non detto

La protesta a volte funziona. Dopo aver nominato il dittatore sanguinario e corrotto quale “ambasciatore” dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per le malattie non infettive perché avrebbe creato un sistema sanitario meraviglioso nello Zimbabwe, oggi il direttore generale Tebros Adhanom Ghebreyesus comunica Over the last few days, I have reflected on my appointment of H.E. President Robert Mugabe as… Continua a leggere Mugabe ambasciatore dell'OMS? Come non detto