Terra sventurata

Se servono eroi siam messi male, diceva all’incirca Bertolt Brecht. Abbondano di questi tempi. Medici e infermieri applauditi durante il primo lockdown e non più; Aleksej Navalny che rientra in Russia; democratici arrestati a Hong Kong; volontari delle Ong nel Tigray e in mezzo mondo. Oggi Aung San Suu Kyi. Per non parlare di attivisti, testimoni… Continua a leggere Terra sventurata

Brevimiranza

Lo speciale di Science sulla chimica per un mondo più verde e pulito andrebbe fatto leggere a chi nega 1) i risultati di ricerche sperimentali e teoriche (modelli); 2) gli effetti sull’ambiente di miliardi di tonnellate/anno di composti multicolori; 3) la creatività dei loro produttori nel raccontare frottole ed evitare controlli; 4-40) omissis. Fuori dallo… Continua a leggere Brevimiranza

Formaggio grattugiato e depressione climatica

Su Wired, “l’avvenente collega” Stefano Della Casa ricorda leggende metropolitane sulla plastica “dalle raccolte di tappi all’isola di rifiuti, dalle frodi alimentari alle protesi esplosive“. Conviene tenerle presenti ora che si discute e si investe su come rimediare all’inquinamento. Non conoscevo quella sui manici di ombrello e bottoni sminuzzati che sarebbero stati venduti come formaggio… Continua a leggere Formaggio grattugiato e depressione climatica

"Anomalie statistiche"

Ancora statistiche e valori p? Eh già, sembro proprio rimbambita ma un articolo del Guardian – h/t Leonid Schneider – potrebbe dimostrare che non lo sono ancora. Dal 2016 l’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomandava “fortemente” di far respirare aria con l’80% di ossigeno ai pazienti intubati durante o dopo un intervento chirurgico perché una serie di esperimenti… Continua a leggere "Anomalie statistiche"

Casinò

Un po’ appannato dall’indagine per corruzione di Benjamin Netanyahu e signora, quest’estate in Israele era scoppiato lo scandalo dell’università Ariel costruita dai coloni nei territori occupati. Era scandalosa anche prima, ma i media l’hanno trascurata fino a quando la Facoltà di medicina decisa dal rettore Zinigrad è stata approvata dal governo nonostante violasse gli “standard accademici“.… Continua a leggere Casinò

Aperto al dibattito

In “Pterosaur integumentary structures with complex feather-like branching“, Zixiao Yang et al. interpretano cautamente la presenza di strutture colorate “simili a piume” che hanno identificato sulla pelle di due fossili: suggerisce che gli anurognatidi, e potenzialmente altri pterosauri, possedevano una densa copertura filamentosa con probabili funzioni di termoregolazione, tattilità, segnaletica e aerodinamica. Non era una… Continua a leggere Aperto al dibattito

Harvey anche nel Bangladesh

Non è solo colpa dei media, immagino che molti di noi abbiano conoscenti tra Texas e Louisiana, ma mi stupisce tanto spazio dedicato al disastro di Houston e poche righe, quando ci sono, su alluvioni ben peggiori, per esempio in India, Nepal e Bangladesh dove sono morte più di 1200 persone e i dispersi sono… Continua a leggere Harvey anche nel Bangladesh

Il ritorno dell'Agente 00y e dei "giullari"

O’s digest di Nature e Science rimandato. Adesso faccio prove con i colori dei link, mi dite se si distinguono quelli necessari dagli optional? Nuovamente al lavoro, l’Agente 00y segnala che Dopo tre anni, il prodissimo Franchini, assistito dall’ottimo Masiero, non solo insiste, ma azzarda numeri. Abbiamo un geologo in sala? Più che un geologo, serve rispettare… Continua a leggere Il ritorno dell'Agente 00y e dei "giullari"

O's digest e resti

In radio volevamo fare una rassegna stampa di cosa dicono ricercatori e riviste scientifiche dopo l’elezione del POTUS anti-scienza e del vice POTUS creazionista e della loro scelta di affidare la transizione – sostituire i dirigenti degli enti federali nominati dal governo precedente – a Myron Ebell, altri stagionati lobbisti graditi a Wall Street, finanzieri miliardari, un suprematista bianco,… Continua a leggere O's digest e resti

"Spero di contagiarvi"

Così dice Nicola Porro del Giornale, una garanzia di qualità (bufala di ieri), e conduttore della trasmissione “Virus” su RAI 2. A parte il titolo tanto spiritoso in tempi di Ebola, Zika e aumento di HIV in Italia, fa del suo meglio per passare dalla metafora ai fatti. Ieri ha  contagiato >1 milione di spettatori con l’idea… Continua a leggere "Spero di contagiarvi"