In realtà l'AMO non esiste. Però si vede…

In un’intervista a Science vent’anni fa, Michael Mann inventava il termine “Atlantic Multidecadal Oscillation” (AMO) per un fenomeno periodico che descriveva così l’11 febbraio scorso: un’oscillazione interna del sistema climatico che risulta dalle interazioni tra le correnti oceaniche del Nord Atlantico e l’andamento dei venti. Queste interazioni, si pensava, portavano ad alternanze di riscaldamento e… Continua a leggere In realtà l'AMO non esiste. Però si vede…

Il bel sogno

A un centinaio di immunologi, infettivologi e virologi che lavorano sul coronavirus, Nature ha chiesto se riusciremmo a liberarcene nel caso il mondo adottasse la strategia zero Covid, come nel Western Australia. e con l’aiuto dei vaccini. Un bel sogno, ma la maggior parte degli scienziati pensa che sia improbabile… Quasi il 90% di quelli… Continua a leggere Il bel sogno

Lo "scenario peggiore"

Da anni, politologi ed economisti “mercanti di dubbio” protestano perché fra gli scenari di concentrazione atmosferica delle emissioni di gas serra (RCP), i modelli climatici usano anche l’RCP 8.5. Detto business as usual, non prevede una transizione all’energia pulita in grado di appiattire la curva (emissioni nette: 0) entro il 2050. E’ uno scenario irrealistico,… Continua a leggere Lo "scenario peggiore"

Tentativi di censura

Sempre schierata contro la libertà di stampa, l’università di Ferrara ha denunciato all’Ordine dei giornalisti Daniele Oppo, reo di aver perseguitato il rettore Giorgio Zauli, riferendo su Estense quanto veniva deciso o meno da organi accademici in merito a quattro o cinque su 36 paper “problematici” (ora 43 di cui soltanto due sono stati corretti). Boycott UniFe Ai… Continua a leggere Tentativi di censura

Lassi di tempo

Rouspétance. Non so gli altri abbonati, ma – scoperta salvavita a parte – sarei più contenta se Science e Nature non anticipassero i paper online prima della pubblicazione nella rivista. Quando esce, ho l’impressione che una parte sia già superata e neppure così rilevante da dover uscire un mese o due prima. Scoraggia un po’… Continua a leggere Lassi di tempo

Modelli e scenari

Flavio Lehner dell’ETH ha messo le temperature dell’ondata di calore siberiana “da gennaio a maggio (fin qui)” nei modelli del Max Planck per lo scenario RCP2.6, ottimista sulla concentrazione di CO2 atmosferica nel 2100, e nel pessimista RCP8.5. Nel primo caso l’evento resta eccezionale come dal 1850 in poi, nel secondo diventa poco a poco la… Continua a leggere Modelli e scenari

Il Met Office contrattacca

Da James – inteso come Journal of Advances in Modeling Earth Systems e da non confondere con Janes che è una rivista di armi per la distruzione dei sistemi terrestri –  Keith Williams e altri due ricercatori del Met Office rispondono ai criticoni. Il modello climatico britannico risulta in una sensitività all’equilibrio esagerata per i loro… Continua a leggere Il Met Office contrattacca

Certificato di supremazia

Il Cile è uno dei paesi che intende rilasciare un certificato medico valido per tre mesi a chi si è ammalato di covid-19 e risulta positivo al test per gli anticorpi. USA, Gran Bretagna, Germania e altri paesi hanno intenzioni simili, anche se “l’idea ha tanti difetti che è difficile sapere da quale iniziare”, scrivono Natalie Kofler… Continua a leggere Certificato di supremazia

Un regalo

Da anni Luca Mazzocchi fotografa le api e ne racconta la vita con amore e talento. Per la Giornata mondiale delle api, condivide con chiunque voglia farne un uso non commerciale immagini spettacolari che ha scattato in giardino nelle ultime settimane di quarantena. “Non hanno la pretesa di essere delle opere d’arte,” dice, ma basta guardare la… Continua a leggere Un regalo

Scenari per "dopo"

Escono sempre più modelli sul ritorno della pandemia che utilizzano scenari di contenimento. Forse il più noto è quello del gruppo di Marc Lipsitch, a Harvard, uscito su Science un mese fa, che simula la trasmissione del Sars Cov-2 fino al 2025 in base alle misure adottate per contrastarla localmente. Refrain: servono più dati. Senza un vaccino, test… Continua a leggere Scenari per "dopo"