Liberali a Lodi

Per celebrare un’anno di pandemia, alle 21 di questa sera su Zoom, l’Associazione Lodi Liberale invita la cittadinanza a un’inebriante serata di fantascienza (h/t tony scalari). Insieme al fisico delle nubi Franco Prodi, il chimico ambientale Franco Battaglia e il matematico Nicola Scafetta faranno la réclame a un libro uscito nel novembre 2018 e da… Continua a leggere Liberali a Lodi

La metafora del tunnel

Molti ricercatori, politici e giornalisti hanno parlato dei vaccini approvati contro il covid come della “luce in fondo al tunnel”. Poi le curve sono risalite quasi dappertutto qualunque fossero le misure di contenimento adottate, i genomi di nuove varianti del Sars-Cov-2 sono stati sequenziati – varianti più infettive che nel girare il mondo si addizionano e… Continua a leggere La metafora del tunnel

O's digest – antipasti misti

Tra pigrizia, osservazioni diurne di piccioni e serali di pipistrelli e della gatta Jerry fremente dai baffi alla coda sul balcone o su un davanzale; allagamento del bagno nella notte di Ferragosto seguito da sci acquatico nel corridoio all’alba e caccia all’idraulico l’indomani, avviso di denuncia del Gentile dott. Mariutti per “diffamazione aggravata” da ritirare dai carabinieri…… Continua a leggere O's digest – antipasti misti

"Do us a favour"

“Fatemi un favore, acceleratelo, acceleratelo”, ha detto Donald Trump di aver detto a dirigenti dell’industria farmaceutica. Per una volta è vero. Il favore che dovevano fargli era di produrre entro un mese, massimo due, un vaccino contro la Covid-19. All’incontro c’era anche Anthony Fauci, il direttore di un istituto degli NIH che fa ricerca sulle… Continua a leggere "Do us a favour"

Aritmetica da Battaglia

Sul blog solito ospitarlo, Franco “Heartland” Battaglia inaugura il 2020 con un pistolotto bilancio del pacchetto per il clima e l’energia della UE che doveva ridurre del 20% le emissioni di gas serra e aumentare del 20% il consumo di energie rinnovabili e l’efficienza energetica “entro il 2020”. “Doveva” perché a suo avviso il 2020 è finito… Continua a leggere Aritmetica da Battaglia

E se Trump avesse ragione

Sono ancora compos mentis, almeno credo, quindi abbiate pazienza. La faccenda riguarda unicamente l’editoria scientifica – se possibile onesta – che rende moltissimo a poche multinazionali perché non pagano né i testi né la loro peer-review. Da quasi vent’anni, rende ancora di più perché i ricercatori – o meglio i contribuenti – possono pagare l’open… Continua a leggere E se Trump avesse ragione

Grandi ambizioni, risultati modesti

Nel 2019, le emissioni di CO2 dovute ai combustibili fossili aumenteranno “soltanto” di 0,6% – rispetto a 2,8% in 2018 – stimano Glen Peters, Corinne Le Quéré et al. del Global Carbon Project sulle Environmental Research Letters. Su Nature Climate Change scrivono che di questo passo non c’è verso di restare entro +1,5 – 2 °C come previsto dell’Accordo… Continua a leggere Grandi ambizioni, risultati modesti

Permissività

Nell’edizione speciale di Nature per i suoi 150 anni, Geoffrey Belknap riassumeva l’evoluzione delle immagini scientifiche e delle tecniche usate per produrle. Oltre a incisioni dell’epoca, nel primo numero della rivista compariva uno spettro solare con le righe di Frauenhofer in varie sfumature di grigio. Oggi sulla homepage di Science, c’è una tomografia crio-elettronica non… Continua a leggere Permissività

O's digest vicario

Aggiornamenti su personaggi e temi ricorrenti sono gentilmente segnalati dai lettori. Ammiratori molteplici anche se tuttora anonimi di Claudio Costa hanno apprezzato il post da lui pescato in un sito che annuncia ere glaciali imminenti. Si tratta dell’autodifesa, intitolata “Valentina Zharkova’s Critics Should Be Embarrassed”, scritta dall’omonima dopo che la sua profezia di un prossimo Minimo… Continua a leggere O's digest vicario

"Si informi meglio lei."

Da Climalteranti capitano commenti che fanno venir voglia di ricordare un po’ la storia del secolo scorso. Quelli di Paolo Giglioli iniziano così: Io penso che sia molto bello veder crescere una generazione sensibile ai problemi ambientali. Greta fa un gesto che è bello e da rispettare. Però è una generazione di citrulli: Il riscaldamento del… Continua a leggere "Si informi meglio lei."