"Gretino" anche il Fondo Monetario Internazionale

Il restauro degli ecosistemi naturali è una delle proposte fatte dal movimento delle ragazze per il clima, come si è visto durante lo sciopero di ieri – e dell’altro ieri in Nuova Zelanda. Stando agli insegnanti che conosco, era la più popolare e discussa fra le scolaresche durante le ore di preparazione. Mi sembra chiaro che… Continua a leggere "Gretino" anche il Fondo Monetario Internazionale

O's digest ferragostano

Fonte La calotta glaciale della Penisola antartica occidentale (WAIS) è sotto osservazione da quando ci passano sopra i satelliti, anche perché tende a perdere pezzi grandi come Manhattan. Se continuasse a farlo come nel 2012-2017, da sola innalzerebbe il livello del mare di circa 4,5 cm/secolo. Resta da capire se la perdita è dovuta alla… Continua a leggere O's digest ferragostano

The world to Trump: drop dead

Tutti uniti contro Trump, perfino il caro amico Putin e l’alleata Theresa May anche se per via della Brexit non ha firmato il comunicato Francia-Germania-Italia. Mobilitazione generale di sindaci e governatori americani non al soldo di BigOil & Co, Exxon Mobil costretta a informare gli azionisti sugli investimenti anti-GW, bel colpo! Still, it is likely… Continua a leggere The world to Trump: drop dead

ll provocatore estivo, cont.

David Archer ha mandato apprezzamenti e critiche al paper “molto importante ma faticoso” di Jim Hansen et al., e al loro modello per varie concentrazioni atmosferiche di CO2, conseguente fusione delle calotte polari e “tempo di raddoppio” dell’innalzamento del livello del mare; Andrew Revkin del New York Times segnala due articoli che dovrebbero contraddire l’evoluzione di tsunami… Continua a leggere ll provocatore estivo, cont.