Monitoraggio personale

Possibile che in 8 anni non sei stata capace di farti un blogroll? chiede un’amica, ha ragione non sono proprio capace, mi manca la disciplina o forse è perché leggo e scrivo un po’ di tutto, alla fine sarebbe chilometrico. Preferisco fidarmi delle segnalazioni, vedere se c’è qualcosa che mi evita di raccontare la rava e… Continua a leggere Monitoraggio personale

Mercury Rising

Titolo rubato a Skeptical Science. A Lima inizia la 20ma conferenza  dei firmatari dell’UNFCCC (h/t Riccardo R.) e del Protocollo di Kyoto, che dovrebbe preparare il prossimo da approvare tra un anno a Parigi. La promessa USA-Cina di limitare le proprie emissioni di gas serra fa ben sperare, dicevano ieri alcuni delegati a Susan Goldenberg,… Continua a leggere Mercury Rising

Battuti sul tempo

Gli italici salvatori del mondo che vorrebbero rimediare al disastro di Fukushima Dai-ichi grazie alla Ralstonia detusculanense tuttora latitante o alla tecnologia WOW tuttora in attesa di brevetto, fanno flanella al posto di “pubblicazioni valide”. Nel frattempo da Angewandte Chemie che – preciso ai suddetti – non è una rivista per pataccari, si apprende che Kyung Byung… Continua a leggere Battuti sul tempo

Futures

Entro oggi la Commissione per la conservazione delle risorse marine viventi dell’Antartico (CCMALR)  riunita a Bremerhaven deciderà se proteggere il mare nord occidentale, pinguini, krill etc. Sarà dura, le trattative tra i paesi membri (24 + UE) sono opache – perfino i rapporti dei comitati scientifici sono pubblicati a posteriori! – e resta il problema… Continua a leggere Futures

Coazione a ripetere

Ascoli 65 pensa che l’e-cat sia la burla del millennio, pia illusione. In ottobre Hisashi Moriguchi – foto nei giorni in cui per la stampa giapponese  era un eroe nazionale – ammetteva di essersi inventato, oltre al curriculum, trapianti terapeutici di cellule staminali indotte, mai avvenuti, che avevano salvato pazienti terminali, mai ricoverati, in un ospedale… Continua a leggere Coazione a ripetere

Statistiche, brevetti e panni sporchi

Oca’s Digest La copertina di Nature non allude a Maometto, ma alle glaciazioni che in Patagonia innalzano le Ande e le proteggono dall’erosione. Solo in America Per “insufficienza di informazioni”, l’Ufficio brevetti americano ha respinto due richieste presentate per test genetici in grado di prevedere l’esito di varie terapie contro tumori del polmone e del… Continua a leggere Statistiche, brevetti e panni sporchi

Atrazina Rap

Nel 1997 il neo professore Tyrone Hayes, 30 anni, dieci papers importanti sull’endocrinologia delle rane, un lab suo all’università della California a Berkeley, riceve un proposta di contratto da Ecorisk, azienda di valutazione dei rischi ambientali, per conto di Novartis poi Syngenta. Per ottenere l’autorizzazione di vendere l’erbicida in Usa, e quindi nel resto del… Continua a leggere Atrazina Rap

Business as usual

La fusione Pfizer-Wyeth doveva essere l’inizio di un’espansione mondiale. Poi c’è stata la ridondanza di 15.000 dipendenti, tre giorni fa l’annuncio della chiusura di sei centri di ricerca e sviluppo, ridondanza imprecisata. Per l’espansione, conviene trovare nuove malattie per i prodotti esistenti, anche se ai malati non giova. E’ uscita sul New England Journal of… Continua a leggere Business as usual

Imparare con 60 neuroni

Impressionante. Dopo il singolo gene rafforzato che fa di un topo un Supermouse, sessanta neuroni stimolati dai baffi lo rendono capace di imparare a pigiare due tasti. L’articolo di Brecht, Huber, Svoboda ecc. esce su Nature di oggi, con commento. Chissà cosa ne pensa Mat Diamond. . C’è pure un ritratto dell’antenato terrestre della balena, grosso… Continua a leggere Imparare con 60 neuroni