Brusio

Nei dati 2017-2018 del rilevatore Xenon1T sotto il Gran Sasso, a caccia di materia oscura da 14 anni, ci sono 53 più rinculi elettronici detti “eventi” dei circa 232 previsti, scrivono in un preprint Elena Aprile e il resto della collaborazione di cui è capofila, più Xavier Mougeot aggiunto in fondo all’elenco alfabetico degli autori. Cercate invano… Continua a leggere Brusio

Aretafila

Ero invitata alla discussione pubblica giovedì sera, durante il convegno dell’Associazione degli italianisti che si teneva a Pisa sul tema “Letteratura e scienza”. Non ho potuto fermarmi fino a sabato, anche se c’erano decine di incontri – fra il centinaio e passa che si svolgevano in parallelo – che avrei seguito volentieri. Ringrazio il prof… Continua a leggere Aretafila

Sorprese pasquali

Su Nature, il gruppo di Pieter van Dokkum descrive una galassia “ultra-diffusa”, NGC1052–DF2. Prima l’hanno identificata con strumenti comprati al supermercato: macchine fotografiche digitali con 48 teleobiettivi, montate nel Nuovo Messico, per formare il sistema di telefoto “Libellula” (Dragonfly). Poi con telescopi meno fai-da-te, hanno osservato dieci dei suoi ammassi stellari scoprendo che hanno una velocità… Continua a leggere Sorprese pasquali

"Convulsione cosmica" in streaming

Domani alle 16 ora italiana, ha fatto sapere l’INFN, a Washington si svolgerà una conferenza stampa congiunta LIGO-VIRGO-NASA presso la National Science Foundation (NSF), a Monaco si terrà una conferenza stampa organizzata dallo European Southern Observatory (ESO) nel suo quartier generale di Garching, e a Venezia si svolgerà una conferenza stampa della European Space Agency… Continua a leggere "Convulsione cosmica" in streaming

Ricerca "graziata" per un anno, in USA

Da Nature: Funding for US science agencies will stay flat or even increase over the next several months, under a US$1-trillion spending deal announced on 30 April. The plan devised by Congress, which covers the remainder of the 2017 budget year, avoids the sharp cuts to science proposed by US President Donald Trump. Due miliardi in… Continua a leggere Ricerca "graziata" per un anno, in USA

Vera Rubin 1928-2016

Le si devono le prime misure che hanno confermato la presenza di una materia oscura al centro di galassie, incoraggiamenti costanti alle giovani scienziate e molto altro. È morta a Natale, a 88 anni, ce lo aspettavamo – dicevo ieri – perché da un po’ aveva smesso di incontrare colleghi. Chissà se ha saputo delle… Continua a leggere Vera Rubin 1928-2016

Il ritorno degli assioni

Su Nature un gruppo di teorici ungheresi e tedeschi di cromodinamica quantistica e last but not least il (la?) supercomputer Juqueen – un Blue Gene/Q – del centro di ricerca di Jülich, calcolano la massa dell’assione. E’ la “pseudo-particella” battezzata con il nome di una polvere per il bucato da Frank Wilczek, ipotizzata da Roberto Peccei (il figlio… Continua a leggere Il ritorno degli assioni

Materia oscura: l'esperimento risolutivo

Giornata mondiale dell’alimentazione e ultime ore per dare 2 euro chiamando il 455 06 alla campagna Cibopertutti di Action Aid. (Quella di Action Aid-Haiti resta aperta anche via Action Aid UK, o chiedendo al Ministero degli esteri di contribuire i fondi promessi all’ONU…) *** Da decenni l’esperimento DAMA dell’INFN non scopre le particelle di materia oscura,… Continua a leggere Materia oscura: l'esperimento risolutivo

Le Oche e le mappe

Cari orecchietti di radiopop (bello il nuovo sito, vero?), Comincia Filippo con un ospite del Laboratorio GEO del Politecnico di Milano, che è pure un’abbonata, agg. Marco Minghini. Vi chiederanno di contribuire al Mapathon – Al che? Serve un cotton fioc o vi svegliate tardi? Nel secondo caso, non importa, il Mapathon è giovedì prossimo… Continua a leggere Le Oche e le mappe

Shoot the messengers

Se denuncio ciarlatenerie, rischio poco. Il problema, come in paesi solo in parte democratici, è l’assenza di leggi che tutelano i whistler-blowers – e i loro giornali – dalle ritorsioni. Attualmente la Thailandia non è un paese democratico e come in Italia i titoli accademici hanno “valore legale”. Nel 2008 Supachai Lorlowhakarn, il direttore dell’Agenzia… Continua a leggere Shoot the messengers