Genitori antismog e i figli "gretini"

I vecchioni con la fissa della ragazzina svedese strillano da mesi che le uniche crisi sono sanitarie ed economiche. Li capisco: si giocano sia i polmoni che il portafoglio e vogliono salvare i primi per tornare a riempire il secondo. Sulla nostra pelle, ça va sans dire. “One world one health”? Roba da ambientalisti invasati, dice… Continua a leggere Genitori antismog e i figli "gretini"

C'era una volta la Città delle dame

Sergio Bologna, come balla il rock lui… come non detto, è un legame indimenticabile, ma se comincio a digredire adesso, sto qua fino a domani. Rifaccio. Sergio Bologna è un amico appena ritrovato grazie a Pat Carra, l’amica vignettista delle Erbacce. Da storico del movimento operaio è diventato un famoso esperto di logistica, dei viaggi… Continua a leggere C'era una volta la Città delle dame

A priori

Ieri sera, si parlava dell’inchiesta sugli scienziati milanesi. “Tu credi che abbiano imbrogliato? Io no. Non dopo quello che è successo a Ilaria Capua… Il Fatto è l’unico ad aver riportato le conclusioni dell’inchiesta, guarda caso”. Sottinteso: grillino = antiscienza, devo essermi rimbambita se avevo protestato quando era toccato a Ilaria e adesso no. Riassumo per… Continua a leggere A priori

Dieta dimagrante

Alcune lettrici mi mandano link a tweet nauseanti di anziani ossessionati da donne giovani e ragazzine, chiedendomi di denunciarne la misoginia e accessoriamente le posizioni anti-scienza. L’ultimo, che incita a disumanizzare Greta Thunberg, è di Patrick Moore. Membro e presidente di Greenpeace Canada tra il 1981 e il 1986, dal 1991 Moore è titolare dell’agenzia… Continua a leggere Dieta dimagrante

Stranezze

AleD ha idee strane sugli effetti del riscaldamento globale, sui media e su molto altro. E’ chi strombazza sul catastrofismo climatico che deve spiegare perché la nostra vita peggiorerà! Farebbe parte dell’argomentare il problema, o sbaglio? Quindi, prego, rispondere. Se la risposta è no, la nostra vita non peggiorerà, beh, allora c’è qualcosa che non torna.… Continua a leggere Stranezze

La retorica del paltering

Sul Wall Street Journal il 13 ottobre Bjørn Lomborg usa la retorica e l’aritmetica dell’Agente Betulla riviste dal senior scientist del Cern per sostenere che più caldo e più CO2 atmosferica fanno solo bene. Come l’Agente Betulla e il senior scientist, accusa di catastrofismo climatologi, economisti ed altri che ritengono i tagli alle emissioni di CO2 vantaggiosi per… Continua a leggere La retorica del paltering

Medaglie d'oro

Tra le ciarlatanerie in gara alle Olimpiadi, le coppette di vetro hanno battuto i braccialetti presunti anti-zanzara, l’agopuntura, la chiropratica e la scaramanzia, grazie alla réclame di Michael Phelps. Rassegna da DC’s Improbable Science (h/t radioprozac). Sul Fatto Q e da Roars, anche Marco Bella denuncia l’editoria spennapolli, la bibliometria truccata e altri raggiri che consentono… Continua a leggere Medaglie d'oro

O's digest (di ieri, ma…)

L’attualità della furia umana faceva già abbastanza paura, ci mancava solo il supplemento di Science intitolato “Furia della natura” sui rischi di finimondo magari “impensabili“. Preceduto da un editoriale di Marcia McNutt, in realtà non è terrificante, le ricerche e i modelli riportano l’impensabile a probabilità che si possono stimare, limitano un po’ l’ignoto insomma.… Continua a leggere O's digest (di ieri, ma…)

"Impattare o perire"

Che tormentone. Saranno almeno quarant’anni, e con maggior frequenza da quando sono arrivati i predoni dell’open access, che l’editoria scientifica soffre del publish or perish, di un mercato pieno di imbroglioni e contraffattori che prosperano sulla precarietà crescente, e mali annessi. Si cura con dosi massicce di manifesti di buoni propositi, inapplicabili dato il processo… Continua a leggere "Impattare o perire"